Iscriviti alle Newsletter
Webcam TasiilaqWebcam Tasiilaq    
* Nome
* Città
* E-mail

* dato obbligatorio

 
 
I nostri libri
I nostri Viaggi in Groenlandia
La mostra fotografica

Home | Ammassalik | Il Progetto | Chi Siamo | Gallery| L'Associazione | Partner | Collaborare | Missioni | Attività | Media


 


 

 
  2016: Inuit, fiordi e iceberg
un viaggio eticamente sostenibile alla ricerca di leggende e storie perdute, una finestra aperta sugli usi, i costumi, i modi di vivere della piccola comunità Inuit di Ammassalik che da centinaia di anni vive isolata in una delle zone più remote e inospitali del Pianeta: la costa orientale della Groenlandia.

A CHI SI RIVOLGE
a coloro che sono curiosi, che vogliono conoscere l'Artico e i suoi Popoli, che sono abituati a viaggiare da soli o in gruppo con amici ed a coloro che per la prima volta gradiscono sperimentare questa tipologia di viaggiare in libertà.

chiedere il programma completo: info@italiammassalik.it

 


01 marzo 2016
|
Biblioteca Comunale Sesto Calende
1 - 23 marzo esposizione di 'Ammassalik, il lato nascosto della Groenlandia'.
23 marzo alle ore 18 ... UN LIBRO E UNA MOSTRA... presentazione del libro 'Angmagssalik' e conferenza con video dell'Autore su storie, miti, leggende, difficoltà odierne del piccolo popolo dimenticato di Ammassalik.


4 febbraio 2016| Ammassalik, il lato nascosto della Groenlandia
dal 4 al 25 febbraio allestita in collaborazione con l'Associazione 'Europa Terzo Mondo' e il Comitato Culturale JRC la mostra è esposta a ISPRA (VA) al Centro Comune di Ricerca
(Joint Research Center) in esclusiva per i ricercatori del CCR.


 

18 febbraio 2016| Silenzi, sorrisi, solitudini della Groenlandia orientale

alle ore 21 presso l'Auditorium Città Studi - Via Pella 2/B - Biella, in occasione dell'evento 'Bugianen' organizzato dal CAI sezione di Biella una serata di immagini e video a cura di ItaliAmmassalik che si è rivelata un abbraccio corale di più di 300 presenti a Robert Peroni, ospite in diretta Skype, e agli Inuit di Ammassalik per la loro volontà e la loro tenacia nel voler vivere, pur perfettamente integrati nel mondo moderno, nella propria Terra e secondo la propria Cultura.


23 novembre 2015| Piteraq a Tasiilaq
Venti fino a 200 Km/h- La devastazione è molto ampia.
Danni alle imbarcazioni, alle auto, ma soprattutto alle case.
Al momento si lavora duramente per riparare i danni prima dell'arrivo, previsto nella giornata di domani, di una nuova tempesta, questa volta proveniente dal mare, che porterà pioggia e neve.
Molte famiglie hanno avuto gravi danni economici.

29 maggio 2015 | 'Angmagssalik' candidato al Premio Letterario 'Fondazione Portus sull’Ambiente'
Si tratta di un Premio da assegnare a libri pubblicati recentemente che abbiano trattato temi inerenti l’ambiente, la tutela del paesaggio, della natura, la salvaguardia del territorio. Leggi

20 gennaio 2015 | Robert Peroni all'ombra della Lanterna

Grande affluenza di pubblico all'incontro con Robert Peroni, organizzato da ItaliAmmassalik alla libreria Feltrinelli di Genova.
Davanti ad un pubblico numeroso ed attento, Peroni, presentato da Walter Bontempi e da Ottorino Tosti, intervistato da Francesca Baroncelli di Mentelocale.it, ha raccontato, con il suo consueto garbo e precisione, storie, fatti, spiritualità di questa popolazione, lasciando fra i genovesi presenti un ricordo che, sicuramente, non si cancellerà tanto presto.
Leggi


28 novembre 2014 |  'Noi Inuit'
Da sabato 6 dicembre 2014 a domenica 25 gennaio 2015, presso lo spazio espositivo della Fondazione Geiger a Cecina (LI), uno spaccato della vita quotidiana tradizionale degli Inuit, focalizzata sulle attività di sostentamento come la caccia e lapesca, le modalità di trasporto e di svago, i giochi e le danze, le credenze legate a miti e leggende.

ItaliAmmassalik collabora alla mostra con l'esposizione di oggetti di artigianato e d'uso quotidiano. Dal sito
 


Isertoq su National Geographic

Meravigliose fotografie

Gli occhi delle renne
cambiano colore in base alla stagione. Si adattano in questo modo alla diversa intensità della luce e riescono a vedere meglio cibo e predatori.
Il video

L'Himalaya da 6.000 m.

I 'fiori di ghiaccio' del Mar Glaciale Artico
Un fenomeno che si crea in presenza di temperature vicine ai -22°C, formando straordinarie strutture appuntite che "sbocciano" come efflorescenze di filamenti ghiacciati. L'articolo

Rover della NASA per esplorare i ghiacciai groenlandesi
La notizia

Tasiilaq e Tiniteqilaaq su Google Street Vew

Mega-canyon subglaciale in Groenlandia
Lungo 750 chilometri e profondo circa 800 metri. La notizia

Ecco il 'Codice per la navigazione Polare' - potrebbe entrare in vigore dal 1 gennaio 2017  Leggi

La Danimarca chiede la sovranità sulla piattaforma continentale groenlandese La notizia
Sermilik Fjord
Nelle acque profonde del fiordo una corrente di origine subtropicale con temperatura di +4°C. La notizia

A Milano un laboratorio sotterraneo a -50°C
Riceverà carote provenienti all’Antartide, dalla Groenlandia e dalle Alpi da parte dei più importanti centri di ricerca sul clima.
La notizia

  L'Italia entra nell’Arctic Council  
La notizia

Individuato nelle acque della Groenlandia il relitto del 'Terra Nova' la nave del capitano Scott. La notizia

Groenlandia: la scomparsa dei Vichinghi Tutto l'articolo

Le grotte più a nord del pianeta
si trovano in Groenlandia, a 80° di latitudine N. fra i 600 e i 1000 m. s.l.m.
S
ulla costa ovest è invece stata esplorata la più profonda grotta glaciale nota al mondo.
Il reportage dell'esplorazione

"Weisser Horizont" (Orizzonte Bianco)' è un film su Robert Peroni prodotto in collaborazione con la TV Svizzera "SRF". il trailer del video

Nel mondo delle isole Belcher
Il video

 
........................................................................................................................................................................................................
ItaliAmmassalik
Associazione culturale e di cooperazione internazionale
16151 Genova - Via F.Avio 5/3 sc. B
Tel +39 347 7587925 - fax +39 010 8692859
- e-mail: info@italiammassalik.it
C.F. 95158960104 - IBAN: IT31A0359901899050188527487