Iscriviti alle News letter
* Nome
* Città
*
E-mail

* dato obbligatorio

 
 
Webcam TasiilaqWebcam Tasiilaq  
 
       
 

La base aeronautica USA
(Bluie Est-2) di Ikateq


Base Bluie Est-2

Quando, durante la Seconda Guerra Mondiale, la Germania occupa la Danimarca, le autorità groenlandesi siglano con gli Stati Uniti un trattato di difesa e di assistenza.
Da quel momento la Groenlandia diviene un ponte di rifornimento per tutti i voli America-Europa.

Nel 1941 vengono costruite le basi di: Sondre Stromfiord (Bluie Est-1) a Kangerlussuak sulla costa occidentale e, sulla costa orientale, la base di Ikateq (Bluie Est-2) che vedrà passare tutta la flotta aerea americana diretta in Europa.
Nel 1957, a seguito della Guerra Fredda, gli USA, per rilevare la presenza in entrata di bombardieri sovietici creano la 'D.E.W. LINE', sistema di stazioni radar dall'estremo nord artico alla Groenlandia all'Islanda.
Viene costruita la base aereonautica DYE 4 sull'isola di Kulusuk, e la base di Ikateq viene abbandonata.
Nel 1991, a seguito della caduta del sistema sovietico e della ripresa dei rapporti USA-Russia, anche la base di Kulusuk perde importanza, e viene ceduta alle autorità Groenlandesi, che la trasformano in aereporto per il traffico civile verso la costa occidentale e verso l'Islanda.
 

Oggi, la Base di Ikateq, nel bellissimo fiordo di Sermiligaaq a una cinquantina di chilometri da Tasiilaq, raggiungibile in circa 1 ora di barca, è un punto di attrazione turistica.

 
   

 
   
   
   
     

ItaliAmmassalik
Associazione culturale e di cooperazione internazionale
16149 Genova - P.zza V. Veneto 8/10
Tel +39 347 7587925 - +39 010 8692858
- e-mail: info@italiammassalik.it
C.F. 95158960104 - IBAN: IT31A0359901899050188527487

Statuto | Privacy